Barf e oli essenziali naturali? Si, ma…

Dopo quasi due anni di esperienza posso confermare che l’alimentazione barf si combina a meraviglia con oli essenziali naturali. Anche se da un lato questo mi entusiasma molto, contemporaneamente, però, mi preoccupa parecchio.

Le informazioni che si possono trovare in rete sono infinite, ma molte volte discutibili. Proprio per via di questo facile accesso alle informazioni, ci sentiamo tutti un po’ dei “tuttologi” e si tende a non ascoltare chi cerca di mettere in guardia. E se si tratta di oli essenziali e animali, questo può diventare critico.

Faccio un esempio: il cane di Susi non mangia volentieri croccantini e quindi aggiunge un po’ di carne fresca al cibo secco “perché così lo mangia”. Alla sera cominciano i problemi di digestione: lo stomaco del cane fa dei rumori, continua a leccarsi il muso come se avesse la nausea e al mattino vomita bile. Susi però conosce una bella miscela di oli essenziali per la digestione, in rete ha letto che si può usare anche sugli animali, e glielo spalma addosso. Sembra aiutare già dopo pochi minuti e quindi questa procedura diventa una prassi.

Invece di capire perché il cane ha questo problema di digestione (nell’esempio è abbastanza evidente, ma anche nel cane che fa barf possono succedere cose simili), preferiamo correre ai ripari e cercare delle soluzioni “facili”.

E nel cane, cosa succede? Prima di tutto il suo olfatto è molto più sviluppato del nostro, e quindi sentirà l’odore dell’olio per molto tempo (ce l’ha sul pelo!). Tenderà probabilmente a strofinarsi sull’erba o in qualcosa di “odorante” per eliminare l’odore. E il suo mal di stomaco rimane.

  Gli oli essenziali naturali si possono senz’altro usare con gli animali, ma ci sono alcune regole da rispettare:

  • usiamo il buon senso e andiamo a fondo del problema
  • usiamo gli oli essenziali solo in caso di reale bisogno e solo se conosciamo a fondo il loro effetto che abbiamo provato prima su di noi
  • evitiamo il più possibile l’applicazione sul pelo
  • è fondamentale la scelta degli oli essenziali: devono essere puri e di grado terapeutico
  • ma soprattutto: facciamo scegliere l’olio essenziale dall’animale!

Come? Contattatemi, ve lo spiego volentieri.

Petra Rus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*